Come scegliere i serramenti di casa tua 2017-09-17T09:11:26+00:00

Ma, cosa e come scegliere i serramenti per casa tua?

Quando bisogna cambiare i serramenti di casa, si deve comunque sempre mettere mano al portafoglio e fare due conti fatti bene, perché non é mai una spesa da poco. Di conseguenza occorre conoscere cosa il mercato propone e i vantaggi/svantaggi dei prodotti.

Per capire occorre conoscere

Allora, per capire occorre conoscere un pó di storia. Fino agli anni 70, le finestre sono sempre state in legno. Quel tipo di serramento, aveva dei vetri monostrato da 3mm e praticamente era assente di ferramenta.
Inesorabile conseguenza, d’inverno, il freddo penetrava indisturbato nelle case attraverso il vetro e attraverso gli spifferi che il serramento aveva, essendo privo di guarnizioni e di ferramenta che assicarava la corretta chiusura dell’infisso.

L’evoluzione del materiale 

Senza considerare che il legno é un materiale vivo ed organico e dopo tempo ( all’incirca ogni 10 anni ) deve essere riverniciato o adirittura sostituito. Negli anni 70 arrivó l’alluminio e il vetro camera. L’alluminio innanzitutto é un materiale che ha una durata e una resitenza molto maggiore rispetto al legno, ma soprattutto c’era la possibilitá di avere guarnizioni e una ferramenta perimetrale sull’anta che ne permetteva una chiusura perfetta. Il vetro camera invece non é altro che un doppio vetro con del gas al suo interno, per bloccare il passaggio del freddo.

La scoperta della plastica 

Comincierai a capire che il mondo dei serramenti era totalmente cambiato e rivoluzionato dall’alluminio, che comunque ancora poteva essere migliorato. L’alluminio in fin dei conti é sempre una lega e di conseguenza un conduttore termico, dunque, anche se molto meno, il freddo attraversava il corpo dell’infisso per poi entrare in casa.
Da questa necessitá, negli anni 80 nacque l’alluminio a taglio termico, un profilo di alluminio con un anima in plastica che bloccava il fraddo, il cosiddetto taglio termico.

Perché non totalmente in plastica? 

Negli anni 90, visto il continuo voler abbassare ai minimi le infiltrazioni di freddo nelle abitazioni, gli esperti del settore si chiesero : ” Ma perché non fare un serramento totalmente in plastica??? Ovvero in PVC?.
Ecco che nacque il PVC, con vetro camera e ferramenta perimetrale. Il meglio di sempre in fatto di serramenti. Il serramento di solo pvc ovviamente non sarebbe sicuro in fatto di stabilitá, infatti haun anima in acciaio zincato, che ne garantisce sicurezza e stabilitá senza eguali nel suo campo.

3 SERRAMENTI IN UNO 

Il serramento in pvc evendo un’anima in acciaio zincato é opiú sicuro e stabile dell’alluminio. Il serramento in pvc ha le linee arrotondate come il legno presentando le finiture tinte legno con le sue stesse venature udibili al tatto. Il suo corpo in pvc gli conferisce il primato in fatto di isolamento termico, rendendo la tua casa sana e dimezzando le bollette di energia a fine mese. Ultima caratteristica ma non per importanza é la ferramenta perimetrale in acciaio che lo rende sicuro ed ermetico.

NON É PERFETTO, IL PVC É SEMPLICEMENTE MEGLIO

Scegliere i serramenti in pvc oggi vuol dire richiere design, funzionalitá e il giusto rapporto tra qualitá e prezzo. Vorresti il caldo design del legno? Esteticamnete sono uguali. Vorresti la sicurezza dell’alluminio? Con un’anima in acciaio e la ferramenta perimetrale in acciao sono piú duraturi e sicuri adirittura del 100%. Associando poi l’alto fattore di isolamento termico che ti fá vivere a te e la tua famiglia in una casa molto piú sana dimezzando le bollette a fine mese.

Richiedi GRATIS  

UN PREVENTIVO

serramenti in legno alluminio

UN SOPRALLUOGO

serramenti in legno alluminio

F.A.Q.

serramenti in legno alluminio

Contattaci ORA per un preventivo 

serramenti in pvc

Tel : +39 389 0161644

serramenti in pvc

Email : info@serramenti-brescia.net

Commenta questo post

Commenti